L’idraulico fa un tuffo nel fango pur di far bene il suo lavoro: la foto della cliente è virale

C’è qualcosa di peggio di dover affrontare i peggiori imprevisti del lavoro di idraulico e finire anche protagonisti di un’immagine virale sul web?
Sicuramente, ma l’intenzione di chi ha postato l’immagine del 23enne Jimmy Cox era quella di elogiare questo ragazzo.

36528343

E in effetti gli utenti, tra una risata e l’altra, hanno saputo apprezzare lo sforzo. Il giovane idraulico, di Hood County (Texas), era stato chiamato a risolvere un problema nelle tubature della casa di Andrea Adams, e pur di effettuare un lavoro a regola d’arte non ha esitato ad immergersi completamente in un pozzo di acqua e fango. La donna, apprezzando il gesto, ha pensato bene di pubblicare la foto sul web. Lo scatto è diventato virale in poco tempo.

Raoul Bova, il sex symbol della tv compie 45 anni

Tanti auguri a Raoul Bova che il 14 agosto compie 45 anni. L’attore, nato a Roma il 14 agosto del 1971, ha al suo attivo una lunga carriera che lo ha incoronato sex symbol della televisione e del cinema. Il primo ruolo da protagonista arrivò con il film del 1993 di Carlo Vanzina “Piccolo grande amore”, dove vestiva i panni di un surfista che si innamorava di una principessina straniera (Barbara Snellanburg).

GettyImages-493806718-638x425

La consacrazione arrivò però con il filone poliziesco, in particolare grazie al ruolo del capitano Ultimo nell’omonima serie televisiva a fine anni Novanta. Bova si è anche molto impegnato nel sociale: più volte ha preso parte al Derby del cuore e ha creato la Fondazione Ultimo Onlus in favore del Parco della Mistica, con lo scopo di contrastare l’attività della criminalità organizzata e la promozione della legalità.
Nonostante i numerosi impegni lavorativi, Bova non ha tralasciato la vita privata: ha avuto infatti due figli dall’ex moglie Chiara Giordano, dalla quale si è separato nel 2013. Nello stesso anno ha iniziato una relazione con la modella spagnola Rocìo Munos Morales, di 17 anni più giovane, attirando così le attenzioni della cronaca rosa di tutta Italia. Da Rocìo, che ha preso parte al festival di Sanremo, ha avuto nel 2015 la piccola Luna.

In due anni partorisce tre coppie ​di gemelli: mamma record a 20 anni

A soli 20 anni mamma di 5 bambini in poco più di 2 anni. Danesha Couch è una vera mamma record, viene da Kansas City e ha partorito le ultime sue due femminucce, Delanie e Darla, il 17 giugno scorso, 26 mesi dopo il primo il primo ‘set’ di gemellini maschi Danarius e Desmond, nati il 13 aprile 2014. Nel mezzo, Delilah e Davina, arrivate il 29 maggio 2015.

1866793_13529227_10201973104965262_3400368941280818346_n

Tutte e tre le coppie di gemelli sono state concepite senza trattamenti per la fertilità e nate con taglio cesareo.
Purtroppo il piccolo Desmond non è sopravvissuto dopo la nascita. “E’ stato molto difficile perderlo” ha detto Danesha alla Abc news. “Piango ancora molto per questo e spero che un giorno Danarius non mi dica che si sente vuoto e solo senza suo fratello”. Pochi mesi dopo la giovane ha incontrato il suo attuale compagno, Jeffrey Pressler, con il quale ha generato i quattro fratelli più piccoli di Danarius. “E’ stata una benedizione”, ha detto, “e mia madre ha iniziato a chiamarmi ‘double trouble'”, ossia ‘problema doppio’.
Marjorie Greenfield, responsabile di Ostetricia e ginecologia presso l’Università di Cleveland, Ohio, ha spiegato che, sebbene sia un caso molto raro, avere più coppie di gemelli si verifica in parte per ragioni genetiche. “E’ in parte statistica e in parte genetica”, ha precisato. “Probabilmente ci sono donne geneticamente inclini a produrre sempre due ovociti ogni mese e non solo uno come avviene di solito”.

Pesa 140 chili, si mette a dieta e scatta selfie. La ragione per cui lo fa è commmovente

Justine McCabe, 31 anni e mamma di due bimbi, dopo aver raggiunto quota 140 chili ha deciso di mettersi a dieta e ha documentato il viaggio verso la perdita di peso scattandosi un selfie ogni giorno per un anno. Il motivo che l’ha spinta a reagire è davvero commovente.

1786294_dieta

Accade a Los Angeles, Usa. Come riporta il Mirror, Justine trova la forza di reagire, seguendo uno stile di vita più sano dopo il suicidio del marito. “La sua scomparsa – racconta – mi ha fatto capire che dovevo cambiare la mia vita”.
Gli amici e i parenti la spingono a iscriversi in palestra e la ragazza inizia a
documentare la dieta scattando un selfie al giorno. E il risultato è incredibile. In un anno Justine perde 60 chili.

Sexy mamme in Ferrari o sul jet privato, le foto dei genitori ricchi spopolano su Instagram

Genitori in pantofole che aspettano i figli sul divano di casa? Niente di più obsoleto. L’ultima tendenza di mamma e papà (in versione milionaria) è quella di ostentare il più possibile i propri “gioiellini di famiglia”, dal jet privato alla Ferrari.

1784048_Schermata_2016-06-08_a_10_35_15

Fino al bagno in una vasca di banconote. Si tratta dell’ultima stravaganza targata Instagram. Un profilo, “Rich Parents”, dedicato ai genitori super ricchi. Porfilo che ha già superato i 43mila follower.

1784048_Schermata_2016-06-08_a_11_08_42

1784048_r2

La trovata rappresenta la risposta social ai pargoli milionari, che con l’account “Rich Kids of London” hanno toccato quota 136mila follower.

“Sei una cicciona”: futura sposa ha la risposta perfetta a chi critica le foto del fidanzamento

Una futura sposa e il suo promesso hanno dimostrato che l’amore può resistere a tutto, anche ai troll su Internet.
La coppia, che si sposerà il prossimo 25 giugno, ha realizzato un servizio fotografico prima del grande giorno, così come fanno gli sposi in ogni parte del mondo.

35880347 (1)

Poi Mzznaki Tetteh, un’infermiera del Ghana, e Kojo Amoah, di professione operaio, hanno pubblicato gli scatti sui rispettivi profili instagram per condividere la loro gioia con gli amici.
Tra gli scatti, uno in particolare ha attirato l’attenzione del web: la foto in cui Kojo prende in braccio la sua amata, raggiante di gioia. Tra i molti commenti di auguri e felicitazioni, qualcuno ne ha approfittato per fare allusioni alla fisicità della ragazza, battute sulla sua taglia e commenti sgradevoli.