Pesa 140 chili, si mette a dieta e scatta selfie. La ragione per cui lo fa è commmovente

Justine McCabe, 31 anni e mamma di due bimbi, dopo aver raggiunto quota 140 chili ha deciso di mettersi a dieta e ha documentato il viaggio verso la perdita di peso scattandosi un selfie ogni giorno per un anno. Il motivo che l’ha spinta a reagire è davvero commovente.

1786294_dieta

Accade a Los Angeles, Usa. Come riporta il Mirror, Justine trova la forza di reagire, seguendo uno stile di vita più sano dopo il suicidio del marito. “La sua scomparsa – racconta – mi ha fatto capire che dovevo cambiare la mia vita”.
Gli amici e i parenti la spingono a iscriversi in palestra e la ragazza inizia a
documentare la dieta scattando un selfie al giorno. E il risultato è incredibile. In un anno Justine perde 60 chili.

Sexy mamme in Ferrari o sul jet privato, le foto dei genitori ricchi spopolano su Instagram

Genitori in pantofole che aspettano i figli sul divano di casa? Niente di più obsoleto. L’ultima tendenza di mamma e papà (in versione milionaria) è quella di ostentare il più possibile i propri “gioiellini di famiglia”, dal jet privato alla Ferrari.

1784048_Schermata_2016-06-08_a_10_35_15

Fino al bagno in una vasca di banconote. Si tratta dell’ultima stravaganza targata Instagram. Un profilo, “Rich Parents”, dedicato ai genitori super ricchi. Porfilo che ha già superato i 43mila follower.

1784048_Schermata_2016-06-08_a_11_08_42

1784048_r2

La trovata rappresenta la risposta social ai pargoli milionari, che con l’account “Rich Kids of London” hanno toccato quota 136mila follower.

“Sei una cicciona”: futura sposa ha la risposta perfetta a chi critica le foto del fidanzamento

Una futura sposa e il suo promesso hanno dimostrato che l’amore può resistere a tutto, anche ai troll su Internet.
La coppia, che si sposerà il prossimo 25 giugno, ha realizzato un servizio fotografico prima del grande giorno, così come fanno gli sposi in ogni parte del mondo.

35880347 (1)

Poi Mzznaki Tetteh, un’infermiera del Ghana, e Kojo Amoah, di professione operaio, hanno pubblicato gli scatti sui rispettivi profili instagram per condividere la loro gioia con gli amici.
Tra gli scatti, uno in particolare ha attirato l’attenzione del web: la foto in cui Kojo prende in braccio la sua amata, raggiante di gioia. Tra i molti commenti di auguri e felicitazioni, qualcuno ne ha approfittato per fare allusioni alla fisicità della ragazza, battute sulla sua taglia e commenti sgradevoli.

Texas, statua dedicata ai selfie eretta davanti al municipio di Sugar Land

La piccola città di Sugar Land, in Texas, sta facendo parlare tutto il popolo di internet per via della bizzarra statua che mostra due ragazze sorridenti che si fanno un selfie col telefono, eretta davanti al palazzo del municipio.

C_2_fotogallery_3002211_0_image

Il monumento fa parte di una collezione di dieci pezzi donata da un cittadino alla “Sugar Land Legacy Foundation”. Oltre alla scultura di bronzo, la piazza pubblica verrà abbellita con un’altra opera raffigurante un chitarrista seduto sul davanzale di una fontana. Il costo di entrambe le installazioni è di 32.500 dollari.

Dagli amici che fanno sesso agli “sposamici”: ecco la nuova tenenza dei rapporti

Ricordate la vecchia categoria degli amici che fanno sesso senza coinvolgimento sentimentale, detti volgarmente “t…amici”? Ecco, niente di più obsoleto. Il nuovo trend nei rapporti interpersonali fra 30enni è quello degli “sposamici”, ovvero coppie di amici single che vivono insieme come marito e moglie, ma non praticano sesso. Lo riporta il blog I trentenni.

1775879_sesso1

Insomma, lo sposamico sarebbe quello con cui potete condividere le bollette, partire per le vacanze, uscire a coppie, andare alle cene di famiglia. Ma senza fare sesso, croce e delizia di tutte le relazioni. Nel caso degli amici di letto, infatti, molto spesso uno dei due iniziava a provare dei sentimenti per l’altro e il rapporto finiva per incrinarsi.
Controindicazione totalmente assente nella “sposamicizia”, in cui all’affetto non sarebbe annessa l’attrazione. Con lo sposamico si può essere spontanei ed è possibile affrontare anche argomenti “scabrosi” senza la paura di apparire poco sexy, come “smettila di russare” o ” devo fare la pupù”.
Insomma, una sorta di fratello e sorella conviventi. Ma dov’è finita la favola? Ai posteri l’ardua sentenza.

Pettorali e tartaruga vanno in pensione, ecco come sarà l’uomo dell’estate 2016

Tartaruga scalpitante e pettorale liscio come quello di un bambino? L’estate in arrivo sarà quella che segnerà una svolta in fatto di uomini. La nuova tendenza infatti è pronta a stravolgere i “must have” a cui i maschietti avevano abituato il gentil sesso. Mai più corpi lucidi da culturista, ma pancetta in bella vista e petto villoso. Insomma, l’uomo 2016 sarà decisamente curvy e con qualche pelo in più.

1760072_nick_ok

In un’intervista al The Telegraph, Ralph Marzo, proprietario di un barber shop di Stratford ha affermato: “È vero, negli ultimi 12 mesi abbiamo notato che sempre più uomini stanno optando per un look decisamente più villoso nella zona dei pettorali”.
Tuttavia, non mancano i detrattori e soprattutto le detrattrici della nuova tendenza e c’è già chi rimpiange le sexy tartarughe… La partita è aperta.