Shannen Doherty: nuovo look, nero corvino, per la sua nuova vita

I capelli cominciano a ricrescere e Shannen Doherty appare finalmente sorridente e serena con il suo nuovo look nero corvino. L’attrice americana, conosciuta soprattutto per il suo ruolo di Brenda nel telefilm “Beverly Hills 90210”, ha da poco finito i cicli di chemio e radioterapia e ricomincia a “vivere”. Prima uscita pubblica per lei, a fianco dell’amato marito, durante un evento a favore dell’Animal Hope and Wellness Foundation e…lezione di danza in palestra.

C_2_articolo_3060222_upiImagepp

Ospite per la sua prima uscita pubblica del Gratitude Class Animal Hope, serata benefica di una organizzazione no-profit per il recupero degli animali maltrattati, di cui Shanenn è sostenitrice da tempo, l’attrice, ha postato come sempre, alcuni scatti di aggiornamento. In uno appare abbracciata al marito Kurtis Warienko. mentre in un video in cui balla “Lose Control”, uno dei tanti successi di Missy Elliott in palestra.
Colpita dal tumore circa due anni fa la Doherty ha terminato la scorsa settimana i lunghi cicli di chemio e radioterapia, grazie ai quali ha combattuto la malattia coraggiosamente e senza abbattersi mai. I social sono stati in tutto questo tempo il suo canale comunicativo prediletto. Su Instagram l’attrice ha documentato passo dopo passo la sua battaglia condividendola con i suoi tanti fan e adesso, con loro, attende speranzosa e fiduciosa quello che verrà.

Monica Bellucci: “Sono una mangiatrice di vita, ma ora cerco la gentilezza”

Icona della bellezza italiana e attrice eclettica, madre (di due bambine, ndr) e personaggio pubblico, a 52 anni Monica Bellucci fa il punto della sua vita e della sua carriere e sul settimanale F svela: “Ho sempre vissuto intensamente e per questo sempre a rischio, ma è l’unico modo di vivere che conosco”. Si definisce “mangiatrice di vita”, e ammette di aver sempre cercato “lo scontro con il diavolo”. Adesso però si gode “la scoperta della libertà”, uno dei vantaggi dell’invecchiare.

C_2_articolo_3056886_upiImagepp

“Da ragazzi siamo divorati dalle paure. Quando sei adulta devi fare i conti con la realtà e comincia il ‘vediamo chi sei veramente'”. E proprio in questa fase della sua vita che si trova Monica Bellucci adesso. Più pacata, più riflessiva, professionalmente e sentimentalmente. “Quando ero giovane cercavo storie maledette, lo scontro col diavolo, la sfida, il pericolo – dichiara l’attrice a F – In realtà cercavo attraverso gli altri il diavolo che è in me, le mie parti sconosciute. È interessante ma alla fine diventa sterile”. E aggiunge: “Quando sei giovane, c’è un impulso sessuale fortissimo legato alla riproduzione. La cosa bella è che oggi non sono più schiava dell’impulso. È la testa che controlla il corpo”. Pronta a ripartire proprio da qui adesso l’attrice afferma di cercare in una relazione soprattutto “la gentilezza… e la signorilità dell’animo”.
La Bellucci, che vedremo nel cast del nuovo capitolo di “Twin Peaks”, negli ultimi anni ha recitato anche per Kusturica, è stata Bond Girl, protagonista di un film di Alice Rohrwacher e nel cast di “Mozart in the Jungle”. “Oggi mi arrivano proposte di ruoli che 10 anni fa non avrei potuto fare”, afferma l’attrice, che anche sul set ammette di “aver spesso esplorato il limite… Essere attrice è anche questo”.

Alba Parietti e la sua confessione hot: “Dopo due traumi ho cercato rapporti sadomaso”

Alba Parietti è considerata una delle donne più sensuali e affascinanti del mondo dello spettacolo, riuscendo ad entrare nell’immaginario collettivo come una delle icone sexy per milioni di italiani.
Da sempre senza peli sulla lingua, ha rilasciato alcune rivelazioni nel corso di un’intervista al quotidiano Libero:

alba-parietti-a-porta-a-porta

“Ho sempre avuto una forma depressiva borderline che ha condizionato la mia vita e le mie condizioni psicofisiche: stanchezza, serenità, allegria, ansia. Poi succedono cose che ti ricatapultano in quegli stati di disperazione in cui ti sei trovato da bambino. E, di colpo, ricadi nel baratro. Delusioni affettive, lutti, liti con tuo figlio, situazioni in cui non ti senti capita, in cui hai paura di essere giudicata male”.
Ma Alba Parietti ha subìto alcune importanti delusioni nella sua vita: “Il 4 novembre 2004 ho avuto un incidente mortale in auto – ha raccontato l’attrice – Ho rischiato di essere decapitata e mi è venuta la ‘sindrome del sopravvissuto’: una specie di senso di colpa al contrario, non mi capacitavo di essere viva. Due anni dopo è successa una tragedia. E’ morta la ragazza che all’epoca era la fidanzata di mio figlio. Venticinque anni. Mi è venuta una forma depressiva fortissima che ha scardinato tutta la mia vita e l’ha distrutta sul piano sentimentale. Ho iniziato a cercare il pericolo e rapporti sadomaso, come fossero delle droghe che ti allontanano dalla realtà”, ha concluso.

Britney Spears: “Non esco mai, sono una persona noiosa”

Ammette di non amare i party e le situazioni in cui si trova in mezzo a tanta gente. Si definisce “strana” Britney Spears e confessa di avere “un sacco di ansie”. A “Flaunt Magazine” la pop star, che recentemente è tornata in super forma e non perde l’occasione per mostrare gli addominali definiti, racconta di non amare la vita mondana: “Sono molto cambiata, non esco mai e mi reputo una persona molto noiosa. Non faccio nulla, sono una santa…”.

C_2_articolo_3030719_upiImagepp

A Marie Claire, invece, Britney ha raccontato il suo rapporto con i figli: “Quando faccio i compiti e disegno con Jayden capisco quanto sia bravo lui e quanto sia disastrosa io. Mi chiede comunque un aiuto. Con Sean Preston è diverso. E’ molto sveglio e si sente già molto più intelligente di me. Io glielo lo lascio pure pensare…”. Con i figli la Spears parla molto di musica e grazie a loro ascolta nuovi generi: “Come Alvin Harris e Skrillex, davvero bravi”.

Gianluca Vacchi, i post dopo la grande paura

“Quando rischi la vita, ogni cosa diventa molto più importante”. E a dirlo è il Paperon de Paperoni 2.0, Mr Enjoy, il protagonista dell’estate 2016. Di lui hanno parlato tutti i giornali, i suoi balletti in barca e le sue acrobazie in aereo sono state le più cliccate, ma poi all’improvviso Gianluca Vacchi ha fatto spaventare il web per il suo stato di salute. E ora i follower pendono dai suoi post…

C_2_fotogallery_3004796_6_image

“Quando stai male, la tua prima medicina è l’amore. Giorgia sei stata la mia colonna in questi giorni con il tuo amore dolcissimo. Grazie amore mio, ti amo” è la dedica di Vacchi alla compagna di scorribande Giorgia Gabriele. Con lei ha solcato mari e monti tra balletti improbabili, look eccentrici e serate senza limiti, circondato da amici e tanti volti noti, amato e odiato al tempo stesso. Della sua vita sopra le righe hanno scritto e parlato in molti, poi, due settimane fa, dai profili dell’imprenditore italiano il registro è cambiato. Il pigiama da sera ha lasciato il posto a quello vero, dalle pazzie in palestra si è passati alle camere d’ospedale e i follower sono andati letteralmente in ansia.
L’imprenditore bolognese ha provato a rassicurare tutti con post e messaggi, ma sono le foto e i balletti a mancare. Un video racconta il suo ritorno a casa per qualche giorno di convalescenza prima di tornare in clinica a fare accertamenti. I suoi domestici lo hanno accolto con emozione e lacrime e lui li ha salutati con affetto. Al suo fianco Giorgia che non lo lascia mai solo. Ora il pericolo sembra passato, ma le foto e i video gvlifestyle sono solo throwback…

Pesa 140 chili, si mette a dieta e scatta selfie. La ragione per cui lo fa è commmovente

Justine McCabe, 31 anni e mamma di due bimbi, dopo aver raggiunto quota 140 chili ha deciso di mettersi a dieta e ha documentato il viaggio verso la perdita di peso scattandosi un selfie ogni giorno per un anno. Il motivo che l’ha spinta a reagire è davvero commovente.

1786294_dieta

Accade a Los Angeles, Usa. Come riporta il Mirror, Justine trova la forza di reagire, seguendo uno stile di vita più sano dopo il suicidio del marito. “La sua scomparsa – racconta – mi ha fatto capire che dovevo cambiare la mia vita”.
Gli amici e i parenti la spingono a iscriversi in palestra e la ragazza inizia a
documentare la dieta scattando un selfie al giorno. E il risultato è incredibile. In un anno Justine perde 60 chili.